Blog Listing

Cinque buoni moviti per entrare in una Junior Enterprise

Abbiamo parlando recentemente del mondo delle Junior Enterprise (https://goo.gl/4rGirf) per dare una panoramica delle attività che svolgono e del network che le rappresenta. Vediamo ora di approfondire il discorso fornendo cinque buoni motivi per entrare in una Junior Enterprise.

 

LEARNING BY DOING

È un po’ il motto di ciascuna Junior Enterprise, infatti si cerca di applicare nel mondo lavorativo ciò che si apprende nel corso delle lezioni. Non è un caso che siano nate diverse Junior con diverse finalità: c’è chi pone più attenzione ai progetti IT, chi alla consulenza e chi si concentra sull’organizzazione di eventi. Insomma, i vari gruppi di lavoro fissano i loro obiettivi per raggiungerli lavorando insieme. È fondamentale lavorare in gruppo per aiutare gli altri e per imparare da chi ha più esperienza.

TEAMWORKING

Non esiste “learning by doing” senza il gioco di squadra. Questa abilità, dote indispensabile richiesta dalla stragrande maggioranza delle aziende al giorno d’oggi, si sviluppa lavorando a dei progetti con altre persone. Difficilmente la soluzione che identifica il singolo è ottimale per un dato problema, ma è più probabile che il confronto e la cooperazione con altre persone portino ad un risultato migliore. Inoltre, come detto precedentemente, il lavoro di squadra è utile per apprendere dalle persone più esperte.

CRESCITA

Lavorare a stretto contatto con altre persone porta il singolo ad ampliare le proprie vedute e ad imparare tecniche e concetti nuovi. Tuttavia, la crescita non riguarda solamente l’aspetto professionale e, proprio perché si lavora con persone della stessa età, si crea un clima giovanile e disteso che lascia spazio anche al divertimento. A questo punto è utile introdurre il termine “soft skills” per evidenziare l’importanza di imparare a gestire le risorse che si hanno a disposizione con un occhio di riguardo nei confronti dei rapporti interpersonali. Si possono ottenere nuove competenze anche partecipando ad incontri di formazione e ai meeting organizzati dal network delle Junior Enterprise.

PROBLEM SOLVING

Nel corso della vita lavorativa sarà necessario saper gestire lo stress determinato da scadenze molto strette ed il modo migliore per farlo è semplicemente esserci già passati. Con questa affermazione non vogliamo dire che entrare in una Junior Enterprise è fonte di stress, ma che ci si abitua a rispettare dei termini garantendo un lavoro ben fatto. Una persona che sa come gestire determinate situazioni risolve meglio un problema rispetto ad una persona che si trova davanti ad una situazione nuova e si lascia prendere dal panico. Per riassumere, l’esperienza fatta all’interno di una Junior Enterprise tornerà utile in futuro.

IMPRENDITORIALITÀ

Lavorare con uno scopo ultimo, rendersi conto di cosa è necessario per arrivare al traguardo, saper gestire le risorse che si hanno a disposizione, valutazione del rischio. Queste sono tutte abilità che possono riassumersi con la parola “imprenditorialità”. Una Junior Enterprise non ha la pretesa di immettere sul mercato del lavoro i leader di domani, ma punta a dare consapevolezza e competenze a chi ne fa parte.  Una Junior Enterprise è un modo per entrare in una rete di contatti, fatta da persone giovani che potranno essere i nostri colleghi, i nostri soci, ma anche i nostri amici di domani.

 

Junior Enterprise